Capolavoro in arrivo

gennaio 22, 2008

Federico Moccia (da non confondersi con Giuseppe Moccia, prolifico sceneggiatore di Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande e Panarea) colpisce ancora, questa volta dietro la macchina da presa.
La protesta diventa acclamazione quando, in cortile, fa capolino il cast, Raoul Bova in testa, fra ragazzine urlanti e maschi brufolosi che alla vista della protagonista, Michela Quattrociocche, richiamano all’ordine i distratti: “Ti perdi uno spettacolo, vieni a vede’ quant’è fica”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: