Morto di sonno

gennaio 25, 2008

Valerio Staffelli, inviato di Striscia la Notizia, porta un tapiro gigante a Prodi. Con la sua satira targata Antonio Ricci e con uno sguardo che non tradisce grande intelligenza, l’irritante Staffelli è stato spesso aggredito proprio consegnando tapiri: nel 2002 Sgarbi, accusato di corruzione per le sue consulenze a Telemarket, gliene spaccò uno in testa e gli gridò «La testa ti fa male perché è vuota. Guarda, è polistirolo. Guardate come recita. Morto di sonno, addormentato, falso, bugiardo […] Poverino, poverino. Date i Tapiri a Violante, a D’Alema, alla Melandri, a quelli che hanno distrutto l’Italia. Datelo anche al vostro padrone Berlusconi!»

Il consiglio è stato ascoltato. Analizzando il personaggio gli autori di Striscia hanno individuato i punti deboli del Cavaliere: la statura, l’accento milanese e il trapianto di capelli. Non soddisfatti dopo la sferzante satira del Cavaliere Mascarato, nel 2005 gli hanno assegnato un tapiro per un episodio insignificante di manipolazione del Tg1, dimostrando grande irriverenza e libertà editoriale.

Annunci

Una Risposta to “Morto di sonno”

  1. giulia Says:

    ti ricordavi del tapiro del 2005 o l’hai cercato? nella 1 – che memoria! nella 2 – che intuizione!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: