Per stomaci forti

aprile 8, 2008

«Caro Romano, non sono io ad averti tradito, ma chi ha lavorato per mandarti a casa logorando la tua e la nostra azione di governo. […] Nei tuoi riguardi, caro Romano sono sempre stato leale e ti conferma anche oggi la mia piena stima.» – dal blog di Clemente Mastella

4 Risposte to “Per stomaci forti”

  1. nevevalenti Says:

    Premio ‘Faccia Tosta’.😀

  2. Caminadella Says:

    Viene voglia di prenderlo agli schiaffi.
    Dopo gli direi: “non sono stato io a schiaffeggiarti, ma chi ha lavorato per rovinare la nostra amicizia”.

  3. uglykidmatt Says:

    Lo stesso Mastella ha dichiarato che “adesso ci penserebbe dieci volte prima di fare cadere il governo Prodi”. Adesso tempo per riflettere sicuramente ne ha, ma non disperiamo : alle consultazioni elettorali successive a quelle di domenica (che temo avverrano assai presto), molto probabilmente il ceppalonico trovera’ il modo per riciclarsi.

  4. gio Says:

    mr. ceppaloni ha anche detto che lui ha pianto molto… ha pianto dentro, non fuori.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: