Contro natura

giugno 20, 2008

Live Science afferma che ad essere contro natura non è l’omosessualità ma l’omofobia e ha pubblicato una lista di specie animali gay. A dedicarsi al vizio che causò la distruzione di Sodoma, oltre alle perverse scimmie Bonobo, sarebbero addirittura giraffe, cigni, delfini, balene e bisonti.

Il Corriere ha riportato la notizia, commentandola con l’eloquente fotografia qui sotto.

Se il paradiso cattolico è una meta improbabile per gli animali eterosessuali, difficile intravedere qualche speranza per quelli che vanno sfacciatamente contro natura. Mentre Giovanni Paolo II nel 1990 aveva aperto uno spiraglio («c’è dunque un soffio, uno spirito che assomiglia al soffio e allo spirito di Dio. Gli animali non ne sono privi»), Benedetto XVI ha provveduto a disilludere i proprietari di animali domestici che sperano di rivederli nell’aldilà ribadendo, con la sua solita intransigenza, che solo l’uomo è dotato di un’anima immortale (da LaStampa).

Una Risposta to “Contro natura”

  1. uglykidmatt Says:

    Gia’ nel 2006 una mostra intitolata “Against nature ?” (http://uglykidmatt.splinder.com/post/10413629) dimostrava che l’omosessualita’ costituisce una pratica assolutamente normale in natura. Gli omofobi dovranno farsene una ragione.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: