Archive for the 'inglese' Category

Il superdizionario dell’Unione Europea

Maggio 16, 2008

Ecco come fanno a tradurre i documenti in tutte quelle lingue: Inter Active Terminology for Europe.

Il sistema permette di trovare traduzioni affidabili di concetti complessi in domini quali politica, finanza, geografia, agricoltura, etc. Ad esempio: (IT) riduzione della pressione fiscale sull’occupazione, (EN) reduction in employment taxes, (FR) réduction de la pression fiscale sur l’emploi, (NR) verlaging van de werkgelegenheidsbelasting.

Nudge nudge (say no more)

marzo 10, 2008
Non saprei spiegare perchè ma guardando questo sketch dei Monty Python non riesco a smettere di ridere.

Insidie vocaliche

febbraio 13, 2008

Nella fonetica inglese esistono 15 vocali, contro le 7 dell’italiano (in alcune regioni sono addirittura solo 5). Questa è una delle ragioni per cui quando un Italiano parla inglese l’interlocutore angolofono esprime spesso perplessità o divertimento, non necessariamente per vanagloria imperiale come spesso sospettano gli Italiani. L’assimilazione delle vocali mancanti in italiano rende il nostro inglese spesso molto difficile da decodificare per un anglofono che non ha familiarità con l’accento italiano.

Prendendo come riferimento la fonetica dell’inglese britannico, il madrelingua italiano tenderà a fare le seguenti assimilazioni, ovviamente in base anche alle varianti regionali: Leggi il seguito di questo post »

Falsi amici

gennaio 29, 2008

Ieri sera in un pub vicino al Jervis Centre un tizio tedesco cercava di sedurre una 20enne pugliese e provando a tradurre “I like your figure” le ha detto “mi piacie tua… figure“, ricevuto dalla destinataria come “mi piace la tua figa”. Ridendo di gusto la ragazza gli ha detto che era un po’ presto per quel tipo di complimento.