Archive for the 'varie' Category

Letters from Valsusa

aprile 6, 2008

Riporto una mail scritta ad un amico il giorno dopo aver visto “Letters From Iwo Jima”: per qualche oscuro motivo sogno spesso film americani pieni di cliché, rielaborandoli in salsa subalpina.


Ero su un dirigibile, un grande apparecchio dal design ultramoderno, con molti passeggeri in una suite lussuosa, tra cui c’eri anche tu e altre persone che non ricordo. Era quasi ora di pranzo. Il dirigibile volava pigramente su un paesaggio padano. Ero inquieto perchè ricordavo di avere letto che le crociere su dirigibile erano state sospese ai primi del ‘900 perchè gli apparecchi si incendiavano troppo facilmente, e qualcuno faceva una battuta sullo Zeppelin che faceva ridere tutti i passeggeri. Leggi il seguito di questo post »

Punti di vista

marzo 12, 2008

«Qui con me in sezione Prometeo, c’è un ragazzo che non ha mai conosciuto i suoi genitori. Un giorno in cortile, parlando, mi disse: “Io sono grato e amo mia madre”. Allora io gli dico: “Ma se sei stato abbandonato in fasce e neanche sai chi è, come puoi dire che le sei grato e che l’ami?”
La risposta?
“Pensa se mia madre, invece di abbandonarmi, avesse abortito.”»
Francesco su Dentro e Fuori

Carramba che sorpresa 2.0

febbraio 27, 2008

Il Web 2.0 ha reso obsoleta anche la Carrà:

«Hi A*****, let me know if you are related to the B******** family that lives in Brazil, Campo Grande. Some of my family still lives in Verzuolo and others are living in Rivoli. I have a cousin that lives in Torino as well. Take care.» Ricevuto su Orkut

«Hey A*****! I’m from Gainesville, Florida. My great grandfather was from Piemonte, Italy. Where in Italy are you from?» Ricevuto su Facebook

Filtro anti-Mastella

febbraio 5, 2008

Il Demastellator ♦ per Firefox evita sgradevoli letture sui siti di news. Peccato non averlo scoperto un mesetto fa.

Australia Day

gennaio 28, 2008

Ieri una tizia australiana mi ha parlato dell’Australia Day, una bizzarra festa per celebrare what’s great about Australia and being Australian. Il 26 gennaio gli Australiani vanno al pub e commemorano la fondazione del primo insediamento europeo nel continente, cioè la colonia penale britannica di Sidney Cove.