Posts Tagged ‘cazzate’

Unfunny

Maggio 26, 2008

L’edizione 2008 di Eurovision è stata vinta dalla Russia con la canzone “Believe”, interpretata dall’aitante Dima Bilan, che fa: Believing / As long as I’m breathing / There is not a limit to what I can dream / Cause I’ve got something to believe in/ Believing. Nel video il cantante si aggira per un ospedale e indirizza il suo messaggio di speranza ad un bambino malato che abbraccia un orsacchiotto.

Eurovision per gli Irlandesi è una cosa seria e per capire con quanta amarezza abbiano assistito alla sconfitta di Dustin il Tacchino basta leggere l’articolo sull’Independent dello scrittore Declan Lynch, che vede nella vicenda un chiaro segno di decadenza dello humor irlandese: la folla di contadini europei ha smascherato la nudità di un Tacchino-Imperatore che indossava vestiti pregiati ma visibili solo dai suoi connazionali.

Gente della notte

aprile 22, 2008

L’inchiesta di Lucignolo “Bellavita” sul Satanismo è un classico del telegiornalismo targato Mediaset. È tutta su YouTube.

«Quando il demonio mi vede se la fa nei pantaloni», Padre Amorth

«Perchè strappa la Bibbia?» «Perchè dice tutte cazzate, la Bibbia!», fan di Marilyn Manson

«Noi siamo un gruppo che, magari sì, si rifà anche a una cultura tantrica, che usa la carica sessuale a livello energetico-mentale», Marco Dimitri dei Bambini di Satana

Le classifiche dei blog…

aprile 10, 2008

…mi lasciano sempre interdetto.

Su icanhascheezburger.com gli utenti postano foto divertenti di gatti con didascalie scritte in una lingua inesistente che somiglia all’inglese. Il Time stima che sia il decimo blog più letto del pianeta. – icanhascheezburger.com

La frase del giorno

aprile 9, 2008

«[…] il governo nazionalsocialista (tedesco, ndr) fu la cosa migliore che potesse capitare al Sionismo nella sua storia, perché provò a molti ebrei che gli europei erano irrimediabilmente contro di loro e che la Palestina era la sola risposta.» da LaDestra.info, sito non associato all’omonimo partito di Storace

Parallelismi

aprile 7, 2008

«Esco và!» «Pierino, e le chiavi?» «Non lo so, è la prima volta che ci esco.» Giorgio Ariani in Pierino la peste alla riscossa, Umberto Lenzi, 1982

«Lui ovunque va si adegua. Ad esempio se va a Piacenza vuole piacere, se va a Lodi vuole lodare e se va a Chiavari…» Silvio Berlusconi a proposito dell’alleato Umberto Bossi, 2008 – Corriere.it

Quando ti guardi intorno

aprile 5, 2008

Originario di Ploieşti, Romania, il diciottenne Alexander Silviu Dorofte – in arte Spitty Cash – racconta la Pesaro violenta in cui è cresciuto troppo in fretta: tra indigenza economica, microcriminalità e narcotraffico, Spitty ha fatto sua la lezione del gangsta-rap newyorkese (Get rich or die tryin’ , parafrasata con “voglio fare il cash”) e ha imposto la sua legge al quartiere (“e non dire porca miseria quando c’è Spitty nella area”).
Spitty non pecca di venalità e prima degli affari mette sempre la sua grande passione, il rap, di cui smonta – senza rimontare – ritmi, accenti e metrica. Il music business, come denunciato da Masini, è spietato anche con chi ha talento (“m’hanno buttato giù, ho preso cazzi in cù”) ma non sa che Spitty è un osso duro (si definisce “gangster fino alle palle”) che risponde ai pareri negativi con l’autoproduzione (“non smetterò mai di fare rap, vaffanculo”). Il suo primo singolo è come “il cazzotto che sottolinea l’idea” di Storace e ci sbatte in faccia la dura realtà sociale delle nostre periferie: Pesaro sta a Spitty Cash come Queens a 50cent.

Quando ti guardi intorno
Vedi i bambini poveri
E non solo
Lo so che non è facile per loro
Ma neanche per me

Metal Carter e Mondo Marcio ripassino le loro rime. C’è un nuovo gladiatore nell’arena.

video di “Problemi del ghetto” – MySpace di Spitty Cash, con il nuovo singolo “Roma/Romania” – segnalato da Alessandro

“Dalla parte dell’emigrazione italiana”

aprile 1, 2008

(ambiguo slogan sulla cartolina elettorale della Sinistra Arcobaleno per la circoscrizione estera)

dallaparte.jpg

Ricerca scientifica

marzo 26, 2008

La campagna Abbattiamo un Ufo si propone di abbattere un disco volante – con dei caccia stealth che dovrebbe fornire l’ONU – per poterne studiare la tecnologia e prepararsi in caso di attacco. Guardate il video nella home page, le prove fornite sono inconfutabili. – segnalato da Tony

Aggiornamento: confermo che si tratta di uno scherzo. Sono quasi deluso.

“Purtroppo DS sta per destra”

marzo 21, 2008

Un video che non ha bisogno di commenti. L’autore è molto prolifico e qui spiega perchè fa questi filmati.

Via alle assunzioni

marzo 9, 2008

Al Quaeda assume informatici. Non si sa ancora quali posizioni siano aperte. Nel frattempo sono state create due armi che avranno grande impatto nella politica internazionale: la bici-bomba e il mini-revolver svizzero. (dal Corriere della Sera)